Formazione - HSE SERVICES - SOCIETA' DI CONSULENZA E FORMAZIONE

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

In qualità di Sede Territoriale dell'Associazione Italiana dei Formatori ed Esperti in Sicurezza sul Lavoro (Aifes) promuoviamo corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro garantendo i massimi standard di qualità e di rispetto normativo (Decreto Legislativo 81/08, decreti specifici ed Accordi Stato Regione) attraverso Formatori Professionisti Qualificati ai sensi del Decreto Ministeriale 06 marzo 2013 ed anche Certificati presso un Organismo di Certificazione del personale e della formazione ai sensi della Norma Internazionale ISO/IEC 17024:2012.

Leggi qui per i nostri corsi

CORSO DI FORMAZIONE PER IL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)
ai sensi degli Artt. 43 e 46 del D.Lgs. 81/08 (c.d. Testo Unico della Sicurezza) e ss.mm.ii. (D.Lgs. 106/09: Disposizioni integrative e correttive del D.Lgs. 81/08) della durata di 32 ore.
Il RLS ha diritto ad una Formazione particolare in materia di salute e sicurezza così come precisato dall’art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/2008. Tale formazione deve permettere al RLS di poter raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi, nonché principi giuridici comunitari e nazionali, legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro, principali soggetti coinvolti e relativi obblighi e aspetti normativi della rappresentanza dei lavoratori e tecnica della comunicazione.
CORSO DI FORMAZIONE ED INFORMAZIONE LAVORATORI
Il corso per la formazione e l'informazione del lavoratore si occupa di fornire tutte le nozioni principali sugli aspetti della sicurezza, obblighi da rispettare e divieti per la prevenzione dei possibili rischi presenti durante l'attività lavorativa
Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l'obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all'interno dell'organizzazione aziendale i quali sono tenuti a frequentare il corso di formazione specifico attinente ai rischi presenti nell’ambito lavorativo di riferimento. Il monte ore della formazione è variabile in funzione del fattore di rischio.
RISCHIO BASSO (8 ORE): UFFICI E SERVIZI, COMMERCIO, ARTIGIANATO, TURISMO
RISCHIO MEDIO (12 ORE): AGRICOLTURA, PESCA, PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ISTRUZIONE, TRASPORTI, MAGAZZINAGGIO
RISCHIO ALTO (16 ORE): INDUSTRIA ALIMENTARE, TESSILE, LEGNO, MANIFATTURIERO, ENERGIA, RIFIUTI, RAFFINERIE, CHIMICA, SANITA', SERVIZI RESIDENZIALI
 
 

CORSO DI FORMAZIONE PER PREPOSTI
Il  corso proposto risponde a quanto richiesto dall’art. 37, comma 7, del  D.Lgs. 81/08 e all'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 (riportato  in allegato), per fornire la formazione obbligatoria ai Responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capicantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricoprono il ruolo di preposto, con o senza investitura formale  (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive agli altri lavoratori.
Tali soggetti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione "adeguata e specifica" che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e  responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.
CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTO PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO E GESTIONE EMERGENZE
per aziende rischio basso (4 ore) e rischio medio (8 ore) ai sensi degli Artt.36,37 e 46 D.Lgs 81/08, punto 11 del titolo II del DM 18/09/2002, degli All.IX e X del DM 10/03/1998
L’art. 18, comma 1, lettera b) e l’art. 43, comma 1, lettera b) del D.Lgs. n.81/2008 impone al Datore di Lavoro di designare “preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza.

CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AI LAVORI IN SPAZI CONFINATI E AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO E DPI III CATEGORIA
Il corso di 16 ore ai sensi del D.Lgs 81/08 artt. 26, 27, 37, 63, 66 e 121 Allegato IV punto 3; del DPR 177/11 e linee guida ISPESL, valido ai fini della qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi, prevede una parte teorica di 8 ore e un addestramento operativo di 8 ore all'uso dei DPI di terza categoria e la gestione dell'emergenza in ambiente confinato.
CORSO DI FORMAZIONE H2S SAFETY - LA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELL'EMERGENZA IN AMBIENTI AD ALTO RISCHIO
ai sensi degli Artt. 43 e 46 del D.Lgs. 81/08 (c.d. Testo Unico della Sicurezza) e ss.mm.ii. (D.Lgs. 106/09: Disposizioni integrative e correttive del D.Lgs. 81/08)
Il corso della durata di 8 ore ha lo scopo di fornire agli allievi la competenza necessaria ad una adeguata risposta d’emergenza al personale che opera in ambienti potenzialmente inquinati da Idrogeno Solforato. Le lezioni sono teoriche e pratiche, vengono definite le caratteristiche dell’H2S, i potenziali effetti di pericolosità all’esposizione, i sistemi di rilevazione i dispositivi di fuga e l'esercitazione all'uso delle maschere e degli autorespiratori.
 
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu